Bando per l’internazionalizzazione delle PMI

Bando per l’internazionalizzazione delle PMI

La Regione Veneto intende sostenere le attività di innovazione e di trasferimento delle conoscenze presso le imprese, favorendo i processi di progettazione e sperimentazione delle soluzioni innovative – anche incentivando la brevettazione, il trasferimento dei risultati della ricerca e gli interventi volti ad una maggiore tutela degli asset immateriali.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda di sostegno le micro, piccole e medie imprese.

Gli interventi e le azioni del presente bando devono essere realizzati sul territorio regionale del Veneto. Sono escluse le imprese con codici di classificazione ATECO 2007 (primaria o secondaria), Sezioni A e B.

Tipologia di progetti ammissibili

Sono ammissibili i progetti che prevedano l’acquisizione da parte delle imprese beneficiarie di servizi specialistici per l’innovazione. Tali progetti devono essere coerenti con la Strategia di Specializzazione Intelligente per la Ricerca e l’Innovazione della Regione (RIS3 Veneto) e con il Piano Strategico Regionale per la Ricerca Scientifica e lo Sviluppo Tecnologico e l’Innovazione, e orientatati quindi verso le traiettorie di sviluppo dei quattro ambiti di specializzazione: Smart Agrifood, Sustainable Living, Smart Manufacturing  e Creative Industries.

Tipologia di fornitori

Per ogni servizio specialistico potrà essere impiegato un solo fornitore che dovrà realizzare il servizio stesso utilizzando la propria struttura organizzativa.

Il fornitore, al momento della presentazione della domanda, dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • svolgere attività di impresa/professione coerente con il servizio oggetto della domanda;
  • aver svolto almeno 5 incarichi di consulenza attinenti al servizio specialistico oggetto della  domanda nei 3 anni antecedenti la data di presentazione della stessa (o, in alternativa, aver svolto un incarico continuativo per almeno 2 anni anche per un solo cliente);
  • essere registrato e pubblicato nella sezione “Catalogo dei fornitori” del portale “Innoveneto.org”;

Il progetto si considera avviato dal giorno successivo alla data di presentazione della domanda di sostegno, e deve essere concluso e operativo entro 12 mesi dalla data di pubblicazione dell’atto di ammissione a sostegno sul Bollettino Ufficiale della Regione Veneto – BURV.

Il progetto si considera concluso ed operativo quando le attività sono state effettivamente realizzate, le spese sono state pagate, e sono stati realizzati gli obiettivi / output di risultato sulla base dei quali è concesso il sostegno.

Entità e forma dell’agevolazione

Il sostegno, in forma di contributo a fondo perduto, è concesso nelle seguenti intensità, da calcolarsi sulla spesa ammessa. L’intensità è differenziata in relazione alle diverse tipologie di servizi specialistici, come riportato nella seguente tabella:

Il progetto oggetto della domanda di sostegno dovrà riguardare un solo servizio specialistico tra quelli elencati in una delle citate tipologie di innovazione.

Limitatamente al servizio specialistico A.3, il servizio deve essere erogato esclusivamente da fornitori privati iscritti all’Ordine dei Consulenti di Proprietà Industriale, o da soggetti pubblici o privati che utilizzano l’apporto specialistico di soggetti iscritti all’Ordine dei Consulenti di Proprietà Industriale;

Limitatamente al servizio specialistico C.4, il servizio deve essere erogato in via temporanea esclusivamente a manager professionali con esperienza di almeno di 10 anni in campo gestionale.

Scadenza

Sono previsti 3 sportelli per la presentazione della domanda:

Una domanda scartata al primo click-day potrà essere ripresentata al click-day successivo

Cumulo

L’agevolazione non è cumulabile con altri aiuti di Stato concessi per le medesime spese.

Per maggiori informazioni contattaci tramite il form di seguito

Accetto i termini dell'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del GDPR (Regolamento UE 2016/679).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *