Bando per l’internazionalizzazione delle PMI

Bando per l’internazionalizzazione delle PMI

La regione Veneto con questo bando vuole supportare le PMI ad accedere ai mercati esteri.

Partecipando al bando si avrà la possibilità di ricevere dal 30% al 50% sui servizi di consulenza e assistenza per:

Partecipando al bando si avrà la possibilità di ricevere dal 30% al 50% sui servizi di consulenza e assistenza per:

Pianificazione promozionale

  • consulenza e assistenza finalizzati ad azioni promozionali, di comunicazione e di advertising sui mercati internazionali, identificati quali mercati target;
  • attività di ricerca operatori/partner esteri per l’organizzazione di incontri promozionali.

Per questa tipologia di servizi è prevista una spesa minima di 10.000€ e una spesa massima di 20.000€.


Pianificazione strategica

  • elaborazione di piani per l’internazionalizzazione, di piani di marketing e di penetrazione commerciale nei mercati esteri;
  • ideazione, elaborazione e realizzazione di brand specifici per i mercati identificati come target;
  • realizzazione di studi fattibilità e analisi per lo sviluppo di reti commerciali, distributive o di assistenza post-vendita all’estero;
  • attività di ricerca operatori/partner esteri e assistenza per l’inserimento dell’impresa o l’ampliamento della presenza della stessa sui mercati esteri, incluse le consulenze per il supporto decisionale in tema di alleanze, fusioni o acquisizioni di imprese estere

Per questa tipologia di servizi è prevista una spesa minima di 10.000€ e una spesa massima di 30.000€.


Supporto normativo e contrattuale

  • Supporto nello studio e nella redazione di contrattualistica internazionale;
  • analisi degli aspetti legati alla fiscalità, aspetti tecnici doganali, aspetti legislativi, giuridici e procedurali connessi all’import/export del/i paese/i target;
  • implementazione e all’estensione dei diritti industriali all’estero (es. marchi e brevetti) e all’ottenimento di certificazioni estere di prodotto;
  • analisi del contesto tecnico e giuridico per estendere in ambito internazionale un brevetto o altro diritto nazionale e per difendere la validità dello stesso in procedimenti di opposizione

Per questa tipologia di servizi è prevista una spesa minima di 7.000€ e una spesa massima di 15.000€.


Affiancamento specialistico attraverso un Temporary Export Manager (TEM)

  • Inserimento e coinvolgimento, in via temporanea (da 6 mesi e fino a 12 mesi) di un Temporary Export Manager (TEM) impegnato nel processo d’internazionalizzazione dell’impresa richiedente, che assicuri la gestione e coordinamento del progetto d’internazionalizzazione.

Per questa tipologia di servizi è prevista una spesa minima di 12.000€ e una spesa massima di 30.000€.

Il sostegno massimo è di 40.000 Euro.

Se vuoi conoscere maggiori informazioni su questo bando e rimanere sempre aggiornato su tutti gli altri bandi futuri ti basta inserire i tuoi dati qui sotto.

Per maggiori informazioni contattaci tramite il form di seguito

    Accetto i termini dell'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del GDPR (Regolamento UE 2016/679).

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *