Nuova Sabatini: riapertura sportello

21 Febbraio 20190
Tavola da disegno 17
La misura “Nuova Sabatini” è l’agevolazione messa a disposizione dal Ministero dello sviluppo economico con l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito delle imprese e accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese. 
La misura sostiene gli investimenti per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali. 
  Possono beneficiare dell’agevolazione le micro, piccole e medie imprese (PMI) che alla data di presentazione della domanda risultano regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle imprese e non sono sottoposte a procedure concorsuali ne si trovano in condizioni tali da risultare imprese in difficoltà

I beni devono essere nuovi e riferiti a impianti e macchinari, attrezzature industriali e commerciali, software e tecnologie digitali.
Non sono ammissibili le spese relative a terreni e fabbricati. 
Gli investimenti devono soddisfare i seguenti requisiti: autonomia funzionale dei beni, non essendo ammesso il finanziamento di componenti o parti di macchinari che non soddisfano tale requisito correlazione dei beni oggetto dell’agevolazione all’attività produttiva svolta dall’impresa
Le agevolazioni Consistono nella concessione da parte di banche e intermediari finanziari di finanziamenti alle micro, piccole e medie imprese.  L’investimento può essere interamente coperto dal finanziamento bancario (o leasing).
Il finanziamento, che può essere assistito dalla garanzia del “Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese” fino all’80% dell’ammontare del finanziamento stesso, deve essere di durata non superiore a 5 anni; di importo compreso tra 20.000 euro e 2 milioni di euro; interamente utilizzato per coprire gli investimenti ammissibili. 

Il contributo del Ministero dello sviluppo economico è un contributo il cui ammontare è determinato in misura pari al valore degli interessi calcolati ad un tasso d’interesse annuo pari al: 2,75% per gli investimenti ordinari 3,575% per gli investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti (investimenti in tecnologie cd. “industria 4.0”).
Se siete interessati richiedeteci un preventivo o maggiori informazioni. 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Copyright 2023 Studio Eracle. All rights reserved. | P.IVA 03846560245
Iscrizione albo dottori commercialisti di vicenza numero 1251A
Iscrizione alvo revisori legali numero 173178 data decreto ministeriale 25/07/2014

Created by Alcoweb

Privacy Policy | Cookie Policy

Copyright 2023 Studio Eracle. All rights reserved | P.IVA 03846560245
Iscrizione albo dottori commercialisti di vicenza numero 1251A
Iscrizione alvo revisori legali numero 173178 data decreto ministeriale 25/07/2014
Created by Alcoweb