RIMODULAZIONE ONERI DETRAIBILI IN BASE AL REDDITO – comma 629

Con l’aggiunta dei nuovi commi 3, 3-bis e 3-ter all’art. 15, TUIR è confermata la rimodulazione delle detrazioni per oneri in base al reddito del contribuente, assunto al netto del reddito dell’abitazione principale e relative pertinenze, come segue:
O intero importo qualora il reddito complessivo non sia superiore a € 120.000;
O per la parte corrispondente al rapporto tra € 240.000, diminuito del reddito complessivo e €
120.000, qualora il reddito complessivo sia superiore a € 120.000.
NB La detrazione spetta per l’intero importo per le seguenti spese:
O interessi passivi prestiti / mutui agrari (nel limite dei redditi dei terreni);
O interessi passivi mutui ipotecari per l’acquisto / costruzione dell’abitazione principale;
O spese sanitarie.

Per maggiori informazioni contattaci tramite il form di seguito

Accetto i termini dell'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del GDPR (Regolamento UE 2016/679).