Il funzionamento

Il funzionamento può essere sintetizzato nei seguenti 3 punti:
1. la fattura elettronica deve essere conforme al contenuto e al formato XML;
2. l’emittente trasmette la fattura elettronica al SdI tramite i canali previsti;
3. il SdI, effettuati taluni controlli, recapita le fatture al domicilio informatico scelto dal destinatario (codice destinatario o pec destinatario); le fatture che non superano i citati controlli sono scartate dal SdI e si considerano non emesse (con possibilità di ritrasmissione corretta – senza conseguenze sanzionatorie – se effettuata entro 5 giorni).

Per maggiori informazioni contattaci tramite il form di seguito

Accetto i termini dell'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del GDPR (Regolamento UE 2016/679).