FINANZIAMENTI A SOCI DI COOPERATIVE – Comma 69

In sede di approvazione è prevista la proroga al 31.12.2023 della previsione di cui all’art. 112,
comma 7, D.Lgs. n. 385/93 in base alla quale possono continuare a svolgere la propria attività senza necessità di iscriversi all’Albo degli intermediari finanziari le società cooperative esistenti all’1.1.96
e le cui azioni non sono negoziate in mercati regolamentati che concedono finanziamenti sotto
qualsiasi forma esclusivamente nei confronti dei propri soci, a condizione che:
• non raccolgano risparmio sotto qualsivoglia forma tecnica;
• il volume complessivo dei finanziamenti a favore dei soci non sia superiore a € 15 milioni;
• l’importo unitario del finanziamento sia non superiore a € 20.000;
• i finanziamenti siano concessi a condizioni più favorevoli di quelli presenti sul mercato.

Per maggiori informazioni contattaci tramite il form di seguito

Accetto i termini dell'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del GDPR (Regolamento UE 2016/679).