ESENZIONE CANONE RAI ANZIANI A BASSO REDDITO – commi 355 e 356

È confermato che a decorrere dal 2020 con la modifica dell’art. 1, comma 132, Finanziaria 2008,
l’esenzione dal pagamento del canone RAI è applicabile ai soggetti:
O di età pari / superiore a 75 anni;
O con reddito non superiore a € 8.000 (compreso quello del coniuge);
O non conviventi con soggetti titolari di reddito proprio (ad eccezione di colf / badanti / collaboratori domestici).
NB Tale agevolazione è limitata all’apparecchio televisivo ubicato nel luogo di residenza.

Per maggiori informazioni contattaci tramite il form di seguito

Accetto i termini dell'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del GDPR (Regolamento UE 2016/679).