DICHIARAZIONI PRECOMPILATE – Art. 16, comma 1

Con la modifica del comma 1 dell’art. 4, D.Lgs. n. 127/2015, è confermato che:
O a decorrere dalle operazioni IVA effettuate dall’1.7.2020 in via sperimentale, nell’ambito di
un programma di assistenza on line basato sui dati delle operazioni acquisiti con le fatture
elettroniche / esterometro / corrispettivi telematici, l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione
dei soggetti passivi residenti e stabiliti in Italia, le bozze:
– dei registri IVA ex artt. 23 e 25, DPR n. 633/72;
– delle comunicazioni dei dati delle liquidazioni IVA periodiche;
O a partire dalle operazioni IVA 2021, l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione anche la bozza del mod. IVA.

Per maggiori informazioni contattaci tramite il form di seguito

Accetto i termini dell'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del GDPR (Regolamento UE 2016/679).